• Condividi su Facebook

Il Parlamento europeo adotta un accordo parziale sul Fondo europeo per la difesa 2021-2027

  • 44637
  • VARIE - UE 18/04/2019
  • POLITICA GENERALE

Il Parlamento europeo ha adottato un accordo parziale relativo al Fondo europeo per la difesa per il 2021-2027, volto a mettere in atto un approccio più europeo al tema della difesa.

Il Fondo promuoverà l'innovazione tecnologica e la cooperazione e mirerà a posizionare l'Unione Europea fra i primi quattro investitori in tecnologia e ricerca nel settore.

I membri del Parlamento propongono un budget di 11,5 miliardi di € (prezzi del 2018), cifra che dovrà però essere discussa durante le negoziazioni per il futuro budget europeo a lungo termine in riferimento al periodo 2021-2027.

Le principali caratteristiche del Fondo saranno:

  • sostegno all'intero ciclo di vita dello sviluppo industriale dei prodotti per la difesa, dalla ricerca allo sviluppo dei prototipi fino alla certificazione
  • incentivi per la partecipazione di PMI e mid-caps e per i progetti presentati da partenariati che includono le PMI
  • concentrazione sulle priorità stabilite dagli Stati membri nell'ambito del Common Foreign and Security Policy, ma altre priorità, come quelle della NATO, potranno essere prese in considerazione
  • requisito minimo di 3 partecipanti provenienti da 3 stati membri o associati per ogni progetto.
Link
Area di interesse
  • Unione Europea