• Condividi su Facebook

European Research Council: pubblicati i vincitori delle Starting Grants

  • 45652
  • VARIE - UE 03/09/2019
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

La Commissione europea ha reso noto i risultati del bando ERC Starting Grants 2019, con scadenza 17 ottobre 2018.

Nell'ambito dello European Research Council sono stati selezionati 408 ricercatori per condurre ricerche d'avanguardia in tutte le discipline. Le sovvenzioni, per un valore complessivo di 621 milioni di €, rientrano nell'ambito di Horizon 2020.

Le ricerche riguarderanno diversi ambiti, ad esempio, si studierà in che modo le foreste commestibili potrebbero combattere la fame nel mondo; si valuterà l'intensità, la frequenza e la distribuzione dei livelli del mare estremi in Europa; si indagheranno le modalità con cui le imprese tecnologiche promuovono i propri prodotti e cercano la fiducia dei consumatori; e si sveleranno le capacità di sopravvivenza degli organismi unicellulari.

I ricercatori provengono da 51 differenti paesi. I progetti di ricerca saranno implementati in 24 paesi, con istituzioni della Germania (73), del Regno Unito (64) e dei Paesi Bassi (53) che ospiteranno il più elevato numero di progetti.

Si stima che i finanziamenti contribuiranno a creare 2.500 posti di lavoro per studenti di dottorato, borsisti post-dottorato e altro personale di staff.

Sono 37 i ricercatori italiani finanziati. Meglio di noi la Francia, con 38 Principal Investigators (PI) e la Germania, con 72 ricercatori finanziati.

Sempre la Germania si posiziona al primo posto per numero di host institution scelte dai ricercatori per svolgere le proprie ricerche. A seguire, Regno Unito e Olanda.

Solo in 18 casi le host institution sono italiane, così ripartite:

  • Istituto Italiano di Tecnologia, con 4 PI
  • Università di Napoli Federico II, con 2 PI
  • Università Bocconi, con 2 PI
  • Ospedale San Raffaele, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università di Ferrara, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Università di Padova, Università di Pavia, Università di Trento, Università di Genova, Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, con 1 PI ciascuna.

Le starting grants sono assegnate ai ricercatori a inizio carriera di qualsiasi nazionalità, che hanno da due a sette anni di esperienza maturata dopo il completamento del dottorato (o titolo equivalente) e un percorso scientifico promettente. 

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-ERC : CONSIGLIO EUROPEO DELLA RICERCA nell'ambito del pilastro Excellence Science di Horizon 2020
Area di interesse
  • Unione Europea