NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

OBIETTIVO 2 - periodo 2000-2006 - Regione Emilia-Romagna Misura 1.4 Azione C 'Sostegno alle imprese sociali'

  • Ob.2 RER Misura 1.4C
  • 2000 - 2006
  • Commissione Europea - Relazioni esterne
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA

Di cosa si occupa?

Misura 1.4 C “Sostegno alle imprese sociali” nell’ambito della Misura 1.4 “Sviluppo dell'autoimprenditorialità e microimpresa” dell’ Asse 1 “Sostegno alle imprese” del Documento Unico di Programmazione per le aree Obiettivo 2 – periodo 2000–2006 della Regione Emilia-Romagna. L’azione promuove lo sviluppo, l'innovazione e la qualificazione dell'attività economica delle imprese sociali. In specifico l’azione concerne la realizzazione di progetti che consentano di promuovere l’inclusione sociale delle persone in situazione di disagio e dei soggetti in condizione di svantaggio rispetto al mercato del lavoro. In particolare, l’obiettivo dello sviluppo dell'autoimprenditorialità e microimpresa è perseguito attraverso:
  • la promozione dell’imprenditorialità nei nuovi servizi e telelavoro;
  • la promozione dell’innovazione tecnologica nel territorio;
  • l’attrazione di nuovi investimenti e consolidamento del tessuto produttivo locale;
  • la preservazione e tutela del sistema ambientale;
  • la valorizzazione dell’ambiente ed del territorio;
  • il miglioramento della qualità e dell’accesso ai servizi.

Quali attività possono essere realizzate?

La misura riguarda investimenti materiali e immateriali per lo sviluppo, l'innovazione e la qualificazione dell'attività economica delle imprese sociali.

Chi può partecipare?

Possono fare domanda i soggetti che svolgono attività economiche produttive e di servizio di interesse sociale e che sono costituite ai sensi della Legge 381/1991 – cooperative sociali di tipo A, B e consorzi costituiti come società cooperative aventi la base sociale formata in misura non inferiore al settanta per cento da cooperative sociali - e del D.Lgs. 460/97 (con specifico riferimento alla Legge 383/2000) iscritti ai rispettivi Albi e Registri regionali, e che comunque rientrano nei limiti di piccole e medie imprese, ai sensi della Raccomandazione della Commissione 96/280/CE del 3 aprile 1966.

Entità del Finanziamento

Il contributo concesso, nell’ambito della regola de minimis è un contributo in conto capitale fino alla misura massima del 60% delle spese ammesse.La misura percentuale del contributo sarà determinata con l’atto di concessione dello stesso, nel limite delle percentuali massime sopraindicate, e comunque fino ad un importo massimo di 100.000,00 €.

Come accedere al finanziamento?

Le domande di finanziamento devono essere presentate in seguito alla pubblicazione di un apposito bando. Le domande, con allegata la documentazione richiesta, devono essere presentate alla Provincia competente per territorio.

Chiusi: 1

Topic / Descrizione

Asse 1 Misura 1.6 - Sviluppo di pro

Asse 1 Misura 1.4 Azione C - Sosteg

Asse 1 Misura 1.4 Azione B - Sosteg

Asse 1 Misura 1.4 Azione A - Studi

Asse 1 Misura 1.3 Azione B - Valori

Asse 1 Misura 1.2 - Innovazione e q

Asse 1 Misura 1.3 Azione A - Sosteg

Scadenza

09/09/2002

09/09/2002

09/09/2002

09/09/2002

09/09/2002

09/09/2002

25/07/2002

Normativa

DocUP Obiettivo 2 RER

Documento Unico di Programmazione Obiettivo 2 Regione Emilia Romagna 2000-2006 approvato con decisione della Commissione Europea del 14 novembre 2001 e relativa documentazione

Normativa

Documentazione per la presentazione delle domande di finanziamento

Bando, modulo di domanda e scheda sintetica del bando per l'utilizzo dei finanziamenti della misura 1.4 Azione C - Sostegno alle imprese sociali