NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

Spinner Aftercare – Agevolazioni finanziarie per persone che abbiano realizzato compiutamente un Piano di Intervento Personalizzato (PIP) approvato da Spinner

  • Spinner Aftercare
  • 2000 - 2006
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA

Di cosa si occupa?

Agevolazioni finanziarie per persone che abbiano realizzato compiutamente un PIP approvato da Spinner previste nella forma di:
  • AGEVOLAZIONI PER PARTECIPAZIONE AD ATTIVITÀ FORMATIVE E/O AD EVENTI;
  • AGEVOLAZIONI PER SERVIZI SPECIALISTICI.
Le agevolazioni sono promosse nell’ambito della Sovvenzione Globale Spinner avente ad oggetto l’attuazione della Misura D.3 “Sviluppo e consolidamento dell’imprenditorialità con priorità ai nuovi bacini di impiego” e della Misura D.4 “Miglioramento delle risorse umane nel settore della ricerca e sviluppo tecnologico” del Programma Operativo della Regione Emilia-Romagna obiettivo 3 Fondo Sociale Europeo 2000-2006.

Quali attività possono essere realizzate?

Le agevolazioni concesse nell’ambito di tale linea di finanziamento sono destinate al sostegno di persone interessate a consolidare idee imprenditoriali innovative e ad alto contenuto di conoscenza

Chi può partecipare?

Possono accedere alle agevolazioni per partecipazione ad attività formative e/o eventi e agevolazioni per servizi specialistici soggetti provenienti dal percorso Spinner del passato triennio (2001-2003) in possesso di un business plan strutturato. Le agevolazioni sono assegnate alle singole persone.

Entità del Finanziamento

La somma delle agevolazioni (partecipazione ad attività formative e/o eventi e servizi specialistici) concedibili ai proponenti della medesima idea imprenditoriale non potrà superare il valore complessivo di € 10.000,00. In particolare,
  • partecipazione ad attività formative e/o eventi: valore massimo di € 1.000,00 per un periodo di 6 mesi;
  • servizi specialistici: valore massimo di € 4.000,00.

Come accedere al finanziamento?

La presentazione delle domande di agevolazione deve avvenire in seguito alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale Regionale di un apposito bando. Per poter accedere alle agevolazioni finanziare Spinner gli interessati dovranno presentare domanda di ammissione compilando la modulistica disponibile sul sito internet Spinner o recandosi presso uno degli Spinner Point. In particolare, il proponente dovrà redigere la propria Scheda di Registrazione, la propria Scheda Progetto e il proprio Piano di Intervento Personalizzato (PIP) nel quale dovrà descrivere gli obiettivi, le attività e la tempistica che lo stesso intende realizzare per sviluppare la propria idea imprenditoriale. Il PIP dovrà inoltre contenere l’esatta definizione delle agevolazioni (specificandone tipologia ed entità) ritenute necessarie per la realizzazione del Piano stesso.