NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

Programma Operativo Regionale - Obiettivo 3 FSE - Misura A.1 Organizzazione dei nuovi servizi per l’impiego

  • POR OB.3 - Mis. A1
  • 2000 - 2006
  • Commissione Europea - Politica regionale
  • Regione Emilia-Romagna
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA

Di cosa si occupa?

La misura A.1 è volta alla prevenzione della disoccupazione di giovani e adulti. Le finalità della misura sono:
  • creare le condizioni logistiche, infrastrutturali, tecnologiche e organizzative per garantire l’entrata a regime dei servizi per l’impiego secondo standard di dotazioni e prestazioni, minimi e comuni a livello regionale, in particolare attraverso interventi rivolti all’infrastrutturazione tecnologica delle sedi e alla progettazione organizzativa e dei servizi da erogare;
  • promuovere i servizi per l’impiego e migliorarne l’immagine presso i potenziali utenti, attraverso specifiche attività di marketing;- implementare modelli di organizzazione a rete dei servizi, attraverso la promozione di attività di raccordo ed integrazione con altri soggetti attivi a livello locale;
  • dotare il sistema dell’impiego di risorse professionali adeguate alla gamma di funzioni ad esso assegnate, attraverso la riqualificazione e la formazione degli operatori e la creazione di nuove figure professionali;
  • accompagnare lo sviluppo del sistema dell’impiego attraverso il monitoraggio e la valutazione degli assetti organizzativi, professionali e infrastrutturali conseguiti e degli standard di servizio attivati.
Il regime di aiuti alla formazione si applica a tutti i settori, esclusi quello agricolo (disciplina Orientamenti agricoli) e quello dell’industria carbonifera e siderurgica (cui si applica il trattato Ceca)

Quali attività possono essere realizzate?

ASSISTENZA A STRUTTURE E SISTEMI
  • Attrezzature e materiali
  • Impianti e strumenti tecnologici e informatici e loro aggiornamenti
  • Acquisizione di figure professionali specialistiche
  • Progettazione di prototipi e modelli di struttura e standard di servizi
  • Progettazione e realizzazione dei prodotti di supporto
  • Progettazione di “linee di servizio” (informazione, orientamento, attività di prima accoglienza, consulenza individualizzata)
  • Creazione di sistemi informativi, banche dati, anagrafi individuali e loro aggiornamenti
  • Analisi dei fabbisogni e delle competenze, formazione degli operatori e creazione di nuove figure professionali
  • Riqualificazione degli operatori e creazione di nuove figure professionali
  • Ricognizione e valutazione della situazione dei servizi per l’impiego al termine della fase di sostegno
  • Sostegno alle Province per la progettazione delle funzioni e l’ identificazione dei fabbisogni
  • Attività di raccordo e integrazione con altri soggetti attivi a livello locale
MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO
  • Progettazione del logo e azioni di promozione e pubblicità dei servizi

Chi può partecipare?

Soggetti attuatori: Enti pubblici e privati, enti di formazione accreditati, enti bilaterali, imprese Soggetti destinatari: Servizi per l’impiego e loro operatori

Entità del Finanziamento

Come accedere al finanziamento?

La presentazione di proposte deve avvenire in occasione della pubblicazione di appositi bandi.

Chiusi: 6