NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

Programma Operativo Regionale - Obiettivo 3 FSE - Misura A.2 Inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro di giovani e adulti nella logica dell’approccio preventivo

  • POR OB.3 - Mis. A2
  • 2000 - 2006
  • Commissione Europea - Politica regionale
  • Regione Emilia-Romagna
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA

Di cosa si occupa?

La misura A.2 è volta alla prevenzione della disoccupazione di giovani e adulti. Le finalità della misura sono:
  • garantire ai giovani in uscita dall’obbligo scolastico il conseguimento dell’obbligo formativo all’interno dei tre canali previsti (scuola, formazione, apprendistato), con particolare riguardo a coloro che non proseguono nel percorso scolastico;
  • ridurre i tempi di attesa dei giovani e degli adulti nell’entrata e nel reinserimento nel mercato del lavoro, intervenendo sia dal lato della domanda che dell’offerta, in particolare con esperienze guidate in ambienti lavorativi, alternanza tra formazione e lavoro, formazione finalizzata all’inserimento lavorativo, aiuti all’assunzione, sostegno alla mobilità geografica;
  • aumentare l’efficacia delle politiche attive del lavoro attraverso approcci individualizzati e integrati, misure di accompagnamento, azioni di rafforzamento e di sviluppo del sistema dell’offerta (ad es. informazione, orientamento e bilancio di competenze; rilevazione dei fabbisogni e formazione dei formatori; informazione e pubblicità).
Il regime di aiuti alla formazione si applica a tutti i settori, esclusi quello agricolo (disciplina Orientamenti agricoli) e quello dell’industria carbonifera e siderurgica (cui si applica il trattato Ceca)

Quali attività possono essere realizzate?

AIUTI ALLE PERSONE
  • Informazione, orientamento, bilancio di competenze e counselling per l’accesso al lavoro e/o ad esperienze formative
  • Consulenza individuale per la costruzione di carriere professionali e percorsi di outplacement
  • Formazione nell’ambito dell’apprendistato e, in generale, nei contratti a causa mista (CFL, ecc.)
  • Formazione iniziale nell’ambito dell’obbligo formativo
  • Azioni di integrazione dei curricula scolastici attraverso moduli professionalizzanti per i giovani che proseguono il percorso scolastico secondario dopo il compimento dell’obbligo scolastico
  • Work experiences nelle loro diverse possibili modalità (stage, tirocini, ecc.)
  • Percorsi di specializzazione successivi all’adempimento dell’obbligo formativo
  • Formazione di supporto al reinserimento lavorativo
  • Aiuti all’occupazione e alla trasformazione dei contratti a causa mista in lavoro a tempo indeterminato
  • Mobilità geografica assistita
ASSISTENZA A STRUTTURE E SISTEMI
  • Analisi e valutazione delle modalità di integrazione tra le diverse tipologie di azioni
  • Supporto all’integrazione delle azioni
  • Rilevazione dei fabbisogni formativi
  • Formazione congiunta dei diversi operatori, finalizzata ad acquisire competenze metodologiche utili per la progettazione e la realizzazione di percorsi integrati e individualizzati
  • Sostegno all’attuazione dell’obbligo formativo attraverso la diffusione delle nuove tecnologie
MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO
  • Informazione e pubblicizzazione delle attività
  • Misure necessarie a favorire l’accesso e la fruizione dei servizi offerti da parte di soggetti non completamente autonomi

Chi può partecipare?

Soggetti attuatori: Enti pubblici e privati, enti di formazione accreditati, enti bilaterali, imprese, soggetti destinatari nel caso di assegnazione di voucher e buoni individuali Soggetti destinatari: Popolazione in età attiva in cerca di occupazione, lavoratori in CIG straordinaria e mobilità, persone inserite in contratto di apprendistato o altro contratto a causa mista (contratti accesi a partire dal 1° gennaio 2000), inattivi. Tali soggetti sono ammissibili nel caso di durata della ricerca di occupazione fino a sei mesi – nel caso di disoccupati giovani (15 – 24 anni di età) – oppure fino a dodici mesi, nel caso di disoccupati adulti (oltre 24 anni di età), secondo le modalità di calcolo della durata della ricerca di occupazione indicate nella Misura A2 del POR. Nel caso di apprendistato o altri contratti a causa mista sono comunque ammissibili alla misura solo le persone con contratto acceso a partire dal 1° gennaio 2000

Entità del Finanziamento

Come accedere al finanziamento?

La presentazione di proposte deve avvenire in occasione della pubblicazione di appositi bandi.

Chiusi: 21

Topic / Descrizione

Termine presentazione domanda

Scadenza

31/10/2003

Topic / Descrizione

Termine presentazione domanda

Scadenza

13/06/2003

Topic / Descrizione

Termine presentazione domanda

Scadenza

21/03/2003