NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA DI OCCUPA?

AAL - Ambient Assisted Living

  • AAL
  • 2007 - 2013
  • Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca - MIUR
  • Unione Europea

Di cosa si occupa?

Il programma di ricerca congiunta Ambient Assisted Living è un'attività di finanziamento a sostegno di attività di ricerca e sviluppo sviluppati congiuntamente tra diversi stati al fine di migliorare la qualità della vita di anziani e disabili attraverso l'uso delle tecnologie ICT. Tale programma è implementato con il sostegno finanziario dell'Unione Europea sulla base dell'articolo 169 del Trattato dell'Unione Europea.

Il programma si propone di:

  • estendere il tempo di vita delle persone nel loro ambiente preferito aumentando la loro autonomia, sicurezza e mobilità

  • sostenere il mantenimento della salute e delle capacità funzionali degli anziani

  • promuovere uno stile di vita migliore e più salutare per gli individui a rischio

  • rafforzare la sicurezza, prevenire l'isolamento sociale e sostenere il mantenimento di una rete multifunzionale attorno agli individui

  • sostenere i cari, i familiari e le organizzazioni di cura

  • aumentare l'efficienza e la produttività delle risorse utilizzate nelle società che si trovano ad affrontare il problema dell'invecchiamento.

Il programma AAL intende dunque promuovere la nascita di prodotti informatici, servizi e sistemi innovativi per migliorare la qualità di vita, l'autonomia e la partecipazione alla vita sociale delle persone anziane e di persone disabili, in casa così come in ambiente lavorativo.

Quali attività possono essere realizzate?

Nell'ambito del programma AAL sono ammissibili tutte le attività di ricerca e sviluppo fortemente orientate al mercato, di breve-media durata e i cui risultati possano essere sfruttati in un arco di tempo realistico.

Chi può partecipare?

I progetti devono essere presentati da un consorzio che coinvolga almeno 3 organizzazioni indipendenti di 3 differenti Stati partner AAL, compresi tra:

  • 20 stati membri: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria

  • 3 stati associati: Israele, Norvegia e Svizzera

I consorzi devono includere almeno un partner industriale fortemente orientato al mercato, almeno 1 PMI e almeno 1 partner identificabile come utilizzatore finale.

Entità del Finanziamento

Il programma AAL è cofinanziato dagli Stati partecipanti e dalla Comunità. Il budget totale è pari a circa 700 milioni di Euro, di cui il 50% finanziamento pubblico e il 50% finanziamento privato proveniente dalle organizzazioni partecipanti. Il finanziamento pubblico consiste in contributi dei programmi nazionali dagli stati partner AAL e dell'Unione Europea. Il contributo finanziario dell'UE ammonta a un massimo di 150 milioni di Euro per la durata del Programma AAL.

Come accedere al finanziamento?

Il programma è attuato attraverso inviti a presentare proposte in cui viene predefinito il tema secondo un approccio top-down.

News

LEGISLAZIONE - 01/08/2013

Affrontare la sfida demografica per creare crescita e occupazione - Proposta della Commissione per il nuovo programma congiunto Ambient Assisted (AAL JP)

La Commissione europea ha presentato la propria proposta di decisione per la prosecuzione del programma congiunto Ambient Assisted Living
PUBBLICAZIONI - 17/12/2010

Innovazione per la terza età

INFORMAZIONE - 01/12/2009

Pubblicato il notiziario dello Sportello APRE Emilia-Romagna - Novembre 2009

Raccolta mensile delle informazioni più rilevanti in materia di RST e scadenziario dei bandi del 7FP a cura dello Sportello APRE Emilia-Romagna
INFORMAZIONE - 02/03/2009

Pubblicato il notiziario dello Sportello APRE Emilia-Romagna - Febbraio 2009

Raccolta mensile delle informazioni più rilevanti in materia di RST a cura dello Sportello APRE Emilia-Romagna
POLITICA GENERALE - 27/06/2008

La Slovenia riflette su una presidenza di successo

Il Processo di Lubiana, avviato sotto la presidenza slovena, pone particolare enfasi sul miglioramento della governance del SER e sul collegamento di quest'ultimo con altre politiche, come quelle riguardanti l'istruzione, l'innovazione e la coesione
POLITICA GENERALE - 24/06/2008

I ministri danno il via libera a EUROSTARS e ai programmi di domotica per categorie deboli

I programmi 'Ambient assisted living' (AAL) e EUROSTARS sono rese possibili dall'articolo 169 del trattato UE, che sostiene l'integrazione dei programmi di ricerca nazionale in campi specifici
POLITICA GENERALE - 25/01/2008

Eurodeputati dichiarano che le nuove TIC per gli anziani ne devono rispettare la dignità

I membri della commissione parlamentare europea per l'industria, la ricerca e l'energia hanno votato gli emendamenti a una proposta della Commissione intesa ad istituire un programma di domotica per categorie deboli

Chiusi: 7

Titolo

Il programma congiunto AAL - Ambient Assisted Living - lancia il suo sesto invito a presentare proposte su "Soluzioni ICT a favore dell’occupazione degli anziani"

AAL-2013-6: Sesto invito a presentare proposte nell'ambito del Programma Congiunto AAL per lo sviluppo di soluzioni ICT a favore dell’occupazione degli anziani

Topic / Descrizione

Termine per la presentazione delle

Scadenza

30/04/2013

Topic / Descrizione

Termine per la presentazione delle

Scadenza

08/07/2009

Topic / Descrizione

Termine per la presentazione delle

Scadenza

05/05/2009

Normativa

Decisione di adozione del programma Ambient Assisted Living

GUUE L 201 del 30-07-2008 - Decisione n. 742/2008/EC del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 sulla partecipazione della Comunità in un programma di ricerca e sviluppo avviato da diversi Stati Membri e finalizzato al miglioramento della qualità della vita degli anziani attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie informatiche

Siti web