NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA DI OCCUPA?

Programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell'energia atomica

  • EURATOM
  • 2014 - 2020
  • Commissione europea
  • Unione Europea

Di cosa si occupa?

L'obiettivo generale del programma Euratom è lo svolgi­mento di attività di ricerca e formazione nel settore nucleare, con particolare attenzione al costante miglioramento della sicu­rezza nucleare e della radioprotezione, segnatamente per con­tribuire potenzialmente alla decarbonizzazione a lungo termine del sistema dell'energia in modo sicuro ed efficiente.

Le azioni indirette del programma Euratom hanno i se­guenti obiettivi specifici:

  • sostenere la sicurezza dei sistemi nucleari
  • contribuire allo sviluppo di soluzioni sicure a lungo termine per la gestione dei rifiuti nucleari finali, inclusi lo smalti­mento geologico finale nonché la suddivisione e trasmuta­zione
  • favorire lo sviluppo e la sostenibilità delle conoscenze spe­cialistiche e dell'eccellenza in campo nucleare a livello del­l'Unione europea
  • sostenere la radioprotezione e lo sviluppo di applicazioni mediche delle radiazioni, inclusi tra l'altro la fornitura e l'utilizzo sicuri e protetti dei radioisotopi
  • avanzare verso la dimostrazione di fattibilità della fusione quale fonte di energia sfruttando impianti di fusione esistenti e futuri
  • porre le basi per future centrali elettriche a fusione svilup­pando i materiali, le tecnologie e la progettazione
  • promuovere l'innovazione e la competitività industriale
  • garantire la disponibilità e l'uso delle infrastrutture di ricerca di rilevanza paneuropea

Le azioni dirette del programma Euratom hanno i seguenti obiettivi specifici:

  • migliorare la sicurezza (safety) nucleare, che comprende la sicurezza dei reattori e dei combustibili nucleari, la gestione dei rifiuti, inclusi lo smaltimento geologico finale, nonché la suddivisione e trasmutazione, la disattivazione degli impianti e la capacità di gestione delle emergenze
  • migliorare la sicurezza (security) nucleare, che comprende i controlli di sicurezza nucleare, la non proliferazione, la lotta contro il traffico illecito e la scienza forense in campo nu­cleare
  • aumentare l'eccellenza della base scientifica nucleare per la standardizzazione
  • promuovere la gestione delle conoscenze, l'istruzione e la formazione
  • sostenere la politica dell'Unione in materia di sicurezza nu­cleare

Quali attività possono essere realizzate?

Le attività che beneficeranno del sostegno di Horizon 2020 sono le seguenti:

AZIONI DI RICERCA E INNOVAZIONE
Attività finalizzate a creare NUOVE CONOSCENZE e/o verificare la FATTIBILITÀ di una nuova tecnologia, prodotto, processo, servizio o soluzione. Possono includere ricerca di base e applicata, sviluppo e integrazione tecnologica, test e validazione su un prototipo su piccola scala in un laboratorio o in un ambiente controllato. I progetti possono contenere una limitata attività pilota o di dimostrazione.

AZIONI DI INNOVAZIONE
Attività finalizzate a realizzare PIANI, PROGETTI O DISEGNI PER PRODOTTI/PROCESSI/SERVIZI nuovi, migliorati o modificati. Possono includere prototipazione, sperimentazione, dimostrazione, validazione del prodotto su larga scala e replicazione sul mercato. I progetti possono includere limitate attività di ricerca e sviluppo.

AZIONI DI COORDINAMENTO E DI SOSTEGNO
Attività finalizzate a COORDINARE E SUPPORTARE le attività di ricerca e di innovazione. Includono misure di accompagnamento come standardizzazione, disseminazione, sensibilizzazione e comunicazione, networking, coordinamento o servizi di supporto, confronti sulle politiche, esercizi di apprendimento reciproco e studi.

EUROPEAN JOINT PROGRAMME (AZIONE DI COFUND)
Attività finalizzate a SUPPORTARE PROGRAMMI DI RICERCA E INNOVAZIONE coordinati a livello nazionale. Possono partecipare a queste azioni le autorità nazionali/regionali che possiedono o gestiscono programmi di ricerca e innovazione pubblici e i programme managers, incluse le organizzazioni di ricerca governative autorizzate dalle autorità nazionali/regionali.

 

Tipo di Finanziamento

  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento

Entità del Finanziamento

La dotazione finanziaria per l'attuazione del programma Euratom è di 1.603.329.000 EUR ripartiti come segue:

  1. azioni indirette per il programma di ricerca e sviluppo della fusione, 728.232.000 EUR
  2. azioni indirette per la fissione nucleare, la sicurezza e la radioprotezione, 315.535 000 EUR
  3. azioni dirette, 559.562.000 EUR

Come accedere al finanziamento?

I programmi di lavoro stabiliscono gli elementi essenziali di attuazione delle azioni a norma del regolamento finanziario, fra cui gli obiettivi dettagliati, i finanziamenti associati e il ca­lendario, nonché un approccio pluriennale e gli orientamenti strategici per i successivi anni di attuazione.

News

POLITICA GENERALE - 19/02/2019

Brexit: dichiarazione politica sulle future relazioni e accordo sul recesso del Regno Unito dall'Unione europea e dalla Comunità europea dell'energia atomica

Sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea l'accordo che definisce le modalità di recesso del Regno Unito dall'Euratom e la dichiarazione politica che definisce il quadro delle future relazioni tra l'Unione europea e il Regno Unito
RISULTATI - 03/10/2018

NFRP-2018: ricevute complessivamente 56 proposte

La scadenza per presentare le proposte era fissata per il 27 settembre 2018
RISULTATI - 14/10/2015

Pubblicati ufficialmente sul Participant Portal i Programmi di Lavoro 2016-2017 di Horizon 2020

La Commissione investe 16 miliardi di euro in finanziamenti a favore della ricerca e dell'innovazione nei prossimi due anni e alcuni bandi si aprono il 15 ottobre 2015
LEGISLAZIONE - 08/10/2015

Concluso l'accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e la Confederazione svizzera

La decisione del Consiglio approva l'accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e la Confederazione svizzera
RISULTATI - 17/09/2015

Disponibili le versioni finali delle bozze dei Programmi di Lavoro 2016-2017 di Horizon 2020

L'adozione e la pubblicazione ufficiali dei programmi di lavoro da parte della Commissione europea sono attesi per metà ottobre 2015
INFORMAZIONE - 09/10/2014

L’Europa si prepara a rendere l'energia da fusione una realtà

La Commissione europea e i laboratori europei di ricerca sulla fusione hanno lanciato il programma comune europeo EURO fusion nell’ambito di Horizon 2020
LEGISLAZIONE - 21/12/2013

Decisione del Consiglio, del 13 dicembre 2013, che modifica la decisione 2007/198/Euratom che istituisce l'Impresa comune europea per ITER e lo sviluppo dell'energia da fusione e le conferisce dei vantaggi

La decisione del Consiglio ha istituito l'impresa comune europea per ITER e lo sviluppo dell'energia da fusione per apportare il contributo della Comunità europea dell'energia atomica all'organizzazione internazionale dell'energia da fusione ITER
LEGISLAZIONE - 20/12/2013

Regolamento (Euratom) n. 1314/2013 del Consiglio, del 16 dicembre 2013, sul programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell'energia atomica (2014-2018) che integra il programma quadro di ricerca e innovazione "Orizzonte 2020"

Il regolamento istituisce il programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell'energia atomica per il periodo dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2018

Aperti: 1

Titolo

Horizon 2020 EURATOM: bando Nuclear Fission and Radiation Protection Research

L'invito si inserisce nel programma di lavoro 2019-2020 del programma di ricerca e formazione della Comunità europea dell’energia atomica e include 17 topic

Topic / Descrizione

Scadenza

25/09/2019

Chiusi: 7

Titolo

Horizon 2020: bando Nuclear Fission, Fusion and Radiation Protection Research

La Commissione europea invita a presentare proposte nell'ambito dell'azione Euratom di Horizon 2020

Topic / Descrizione

NFRP-2018

Scadenza

27/09/2018

Titolo

EURATOM: lanciato la terza edizione del premio SOFT Innovation

Il premio è aperto a ricercatori esperti in tema di fusione nucleare

Topic / Descrizione

Scadenza

08/03/2018

Titolo

Bando Euratom Fission: pubblicati i topic 2016-2017

Il bando si aprirà ufficialmente l'11 maggio 2016 e propone complessivamente 14 topic

Topic / Descrizione

Termine ultimo per presentare propo

Scadenza

05/10/2016

Topic / Descrizione

NFRP-11

NFRP-14

NFRP-2

NFRP-5

NFRP-13

NFRP-9

NFRP-4

NFRP-1

NFRP-7

NFRP-8

NFRP-3

NFRP-10

NFRP-6

NFRP-12

Scadenza

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

05/10/2016

Titolo

H2020-Prize-Innovation-SOFT-2016: invito a presentare proposte nell'ambito del programma Euratom Research and Training di Horizon 2020

Il Premio per l'Innovazione SOFT viene offerto per evidenziare e premiare l'eccellenza nell'innovazione che è possibile trovare nella ricerca sulla fusione, così come la qualità dei ricercatori e delle industrie coinvolte

Topic / Descrizione

Termine per la presentazione delle

Scadenza

07/04/2016

Titolo

H2020-Prize-Innovation-SOFT-2014: invito a presentare proposte EURATOM FISSION nell'ambito dell'azione Euratom di Horizon 2020

Possono presentare la proposta per questo invito ricercatori, gruppi di ricerca o imprese che beneficiano di un sostegno finanziario Euratom, ed essere residenti in uno Stato membro dell'UE o paese associato Euratom.

Topic / Descrizione

Termine per la presentazione delle

Scadenza

16/04/2014