• Condividi su Facebook

MISE: Nuovo intervento "MACCHINARI INNOVATIVI"

  • 43205
  • Governo Italiano 16/11/2018
  • BANDO

Il Mise ha provveduto a stabilire i termini e le modalità di presentazione delle istanze per il "Nuovo Intervento Macchinari Innovativi".  La misura è a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e sul collegato Programma nazionale complementare di azione e coesione ed è volta a sostenere la realizzazione nelle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) di programmi di investimento, diretti a consentire la transizione del settore manifatturiero verso la  "Fabbrica Intelligente".

Il bando è rivolto alle Micro, Piccole e Medie imprese (PMI) ed ha una dotazione complessiva pari a euro 341.494.000,00, 
Le agevolazioni sono concesse, nella forma del contributo in conto impianti e del finanziamento agevolato, per una percentuale nominale calcolata rispetto alle spese ammissibili pari al 75% ed è articolato in relazione alla dimensione dell’impresa come segue:

  • per le imprese di Micro e Piccola dimensione, un contributo in conto impianti pari al 35% e un finanziamento agevolato pari al 40%;
  • per le imprese di Media dimensione, un contributo in conto impianti pari al 25% e un finanziamento agevolato pari al 50%.

Riportiamo qui in breve le caratteristiche principali del Decreto Direttoriale che stabilisce i termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione:

  • Le domande di accesso alle agevolazioni, concesse mediante procedura valutativa a sportello di cui all’art. 5 d.lgs. n. 123/98, potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura informatica, accendendo nell’apposita sezione “Accoglienza Istanze” e cliccando sulla misura “Macchinari Innovativi”;
  • Per accedere alla procedura informatica bisogna essere in possesso di una casella PEC attiva (nel caso di PMI la PEC utilizzata deve risultare la medesima comunicata al Registro delle imprese) e della Carta nazionale dei servizi, oltre che del PIN rilasciato con la stessa Carta.

L’iter di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni è articolato nelle seguenti fasi: 

A) verifica del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 9 gennaio 2019. 
B) compilazione della domanda, a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2019. 
C) invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 29 gennaio 2019 

Referente
Link
Identificativo dell'invito
  • Termini e modalità di presentazione delle istanze per il "Nuovo Intervento Macchinari Innovativi"
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Beneficiari
  • PMI
Fabbisogni
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 341.494.000,00,