• Condividi su Facebook

Sicurezza civile per la società: pubblicato il Programma di lavoro 2021-2022 di Horizon Europe

  • 51523
  • UNIONE EUROPEA 16/06/2021
  • INFORMAZIONE

securityÈ stato pubblicato il Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster “Civil security for society” di Horizon Europe.

Il programma di lavoro descrive i contenuti, indica le date di pubblicazione e di scadenza e il budget relativi ai bandi del primo biennio sul tema della sicurezza civile per le società.

Il cluster 3 sosterrà l'attuazione delle priorità politiche dell'UE in materia di sicurezza, compresa la sicurezza informatica, di riduzione del rischio di catastrofi e di resilienza. Inoltre, si baserà sugli insegnamenti tratti dalla crisi Covid-19 in termini di prevenzione, mitigazione, preparazione e sviluppo di capacità per le crisi future (comprese quelle sanitarie) e per migliorare gli aspetti intersettoriali di tali crisi.

Le destinazioni e i bandi del programma di lavoro Civil security for security

All’interno di questo cluster, le azioni di ricerca e innovazione intendono contribuire al raggiungimento di una condizione di sicurezza e stabilità nell’Unione, sostenendo lo sviluppo di strategie di prevenzione in grado di rispondere prontamente a sfide sociali e tecnologiche in rapida evoluzione.

Più specificamente, il cluster 3 mira a contribuire a sei impatti previsti nel Piano Strategico, attraverso le destinazioni (=obiettivi) corrispondenti in questo programma di lavoro:

  • Lotta alla criminalità e al terrorismo
  • Migliore gestione delle frontiere aeree, terrestri, marittime e della sicurezza marittima
  • Infrastrutture resilienti
  • Maggiore sicurezza informatica
  • Una società resiliente ai disastri per l'Europa
  • Rafforzamento della ricerca e dell'innovazione in materia di sicurezza

Destination 1 - Better protect the EU and its citizens against Crime and Terrorism

La destinazione sostiene la risoluzione di problematiche legate al terrorismo e al crimine, nel rispetto dei diritti fondamentali, grazie ad azioni di prevenzione, preparazione e risposta più efficaci, a una migliore comprensione degli aspetti umani, sociali e tecnologici e allo sviluppo di capacità e tecnologie all’avanguardia per le forze dell’ordine.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 2 - Effective management of EU external borders

La destinazione contribuisce a una migliore gestione delle frontiere aeree, marittime e terrestri e alla sicurezza marittima dell’UE, contrastando azioni di pirateria, traffici illeciti di beni o persone, terrorismo e altri atti criminali.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 3 - Resilient infrastructure

La destinazione intende tutelare la resilienza e l'autonomia delle infrastrutture fisiche e digitali dell’Unione affinché non siano compromesse le funzioni economiche, tecnologiche e sociali ad esse connesse, nonché sostenere lo sviluppo di capacità all'avanguardia per gli operatori delle infrastrutture.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 4 - Increased Cybersecurity

L’obiettivo della destinazione è promuovere una maggiore sicurezza informatica e un ambiente online più sicuro nell’UE e negli Stati membri, assicurando la protezione dei dati e delle reti, nel rispetto della privacy e di altri diritti fondamentali. A tal fine, le azioni contribuiranno allo sviluppo di servizi, processi e prodotti sicuri, nonché a solide infrastrutture digitali in grado di resistere e contrastare gli attacchi informatici e le minacce ibride.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 5 - A Disaster-Resilient Society for Europe

La destinazione ridurrà le perdite dovute a catastrofi naturali o causate dall’uomo, puntando su azioni di prevenzione, su una migliore preparazione e resilienza e sulla gestione sistemica del rischio.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 6 - Strengthened Security Research and Innovation

La destinazione promuove la cooperazione intersettoriale ed interdisciplinare per un’attuazione più efficace delle azioni di ricerca ed innovazione e una migliore diffusione di conoscenza a tutti i livelli della società.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Quadro di finanziamento
  • HEU-2.3-Civil security : Cluster “Civil security for society” del Pillar II (Global challenges and European industrial competitiveness) di Horizon Europe
  • Horizon EU 2021-2027 : Horizon Europe - il 9° Programma Quadro di Ricerca e Innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea