NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Emilia-Romagna

  • POR FESR 2014-2020
  • 2015 - 2020
  • Regione Emilia-Romagna
  • Regione Emilia-Romagna
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA

Di cosa si occupa?

Il Programma operativo regionale dell'Emilia-Romagna è il documento di programmazione che definisce strategia e interventi di utilizzo delle risorse comunitarie assegnate alla Regione dal Fondo europeo di sviluppo regionale, nel quadro della politica di coesione, per la crescita economica e l'attrattività del territorio.

La politica di coesione è il principale strumento di investimento dell’Unione europea: sostiene la creazione di posti di lavoro, la competitività tra imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e le città dell’Unione europea. La politica di coesione fornisce il quadro di riferimento per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla strategia Europa 2020.

Per il periodo 2014-2020 quasi un terzo del bilancio dell'Unione europea, pari a 352 miliardi di euro, è destinato a questa politica, che si attua attraverso l'erogazione di finanziamenti, con tre fondi principali: Fondo europeo di sviluppo regionale, Fondo sociale europeo, Fondo di coesione, che, insieme al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, costituiscono i Fondi strutturali e di investimento europei.

Il Programma operativo Fesr 2014-2020 contribuisce a attuare, per quanto riguarda ricerca e innovazione, quanto previsto dalla Strategia regionale di specializzazione intelligente dell'Emilia-Romagna. Ricerca e innovazione collegano in modo strutturale le imprese e il sistema produttivo regionale con il capitale umano e l’ampio sistema della conoscenza.

Quali attività possono essere realizzate?

La nuova programmazione 2014-2020 si concentra su sei priorità di intervento - assi, a cui si aggiunge l'assistenza tecnica, per la gestione del programma.

Gli assi riprendono gli obiettivi tematici per l'attuazione della Strategia Europa 2020 e le priorità della politica di sviluppo regionale.

Entità del Finanziamento

Il Por Fesr 2014-2020 che dispone di quasi 482 milioni di euro, risorse per: ricerca e innovazione, sviluppo dell'ICT, competitività e attrattività del sistema regionale,  promozione della low carbon economy, valorizzazione delle risorse artistiche, culturali e ambientali e attuazione dell'agenda urbana per le città intelligenti, sostenibili e attrattive.

News

INFORMAZIONE - 22/01/2019

Call Tech Up 2018

La Call TECH UP di Fondazione R&I è rivolta a Spin-off, Start Up/PMI innovative, Ricercatori e Team, PhD, Dottorandi e Laureandi in STEM, Professional, su tutto il territorio nazionale.
INFORMAZIONE - 27/07/2017

Emilia-Romagna: pubblicato l'invito a presentare candidature per il ruolo di coordinatore operativo delle Associazioni Clust-ER

Le Associazioni Clust-ER sono nate nel maggio 2017 al fine di promuovere ricerca, innovazione ed alta formazione negli ambiti produttivi che la Regione Emilia-Romagna ha identificato nella propria Strategia di Specializzazione Intelligente
INFORMAZIONE - 07/07/2015

Ricerca e innovazione, in Emilia-Romagna 66 milioni per imprese e laboratori

Circa 31 milioni per il bando per le imprese e oltre 35 per quello dei laboratori di ricerca della Rete alta tecnologia. Domande al via tra agosto e settembre

Prossima apertura: 1

Topic / Descrizione

Apertura

Scadenza

Chiusi: 1

Titolo

Apertura Bando POR FESR 2014-2020 - Aree in Crisi

Con il Bando del POR FESR 2014-2020 " Sostegno alle start up, allo sviluppo ed alla continuità di impresa nelle aree colpite da crisi diffusa delle attività produttive", la Regione Marche mette a disposizione risorse finanziarie pari a 17 milioni di euro,10,7 per il 2014-2018.

Topic / Descrizione

Scadenza

Siti web

Accedi al sito ufficiale

Sito ufficale POR FESR