• Condividi su Facebook

Meccanismo per collegare l'Europa: il Parlamento europeo approva il nuovo programma 2021-2027

  • 51840
  • VARIE - UE 07/07/2021
  • INFORMAZIONE

Il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva il Meccanismo per collegare l'Europa (CEF) per il 2021-2027. 

Con una dotazione di 33,71 miliardi di euro, il programma sosterrà nuovi investimenti all’interno di tre pilastri: 

  • trasporti (25,81 miliardi di euro);
  • digitale (2,07 miliardi di euro);
  • energia (5,84 miliardi di euro, di cui 15% per l’energia rinnovabile). 

Complessivamente, il 60% dei fondi sarà destinato agli obiettivi climatici, mentre il 15% dei finanziamenti del pilastro energetico andrà a progetti transfrontalieri nel settore dell'energia rinnovabile.

Nel settore digitale, il CEF sosterrà la digitalizzazione delle reti dei trasporti e dell'energia, oltre a reti digitali ad altissima capacità e sistemi 5G sicuri. Inoltre, il programma mira a rafforzare anche l’interoperabilità delle reti energetiche e a garantire che i progetti finanziati siano in linea con i piani climatici ed energetici nazionali e dell'UE.

Sono state approvate anche nuove misure che semplificano la procedura di rilascio delle autorizzazioni per progetti TEN-T e agevolano il completamento dei principali progetti legati ai trasporti. Infatti, le autorizzazioni per il lancio di un progetto dovranno concesse in un tempo massimo di quattro anni. 

L'Agenzia esecutiva europea per il clima, le infrastrutture e l'ambiente (CINEA) gestirà le parti relative ai trasporti e all'energia del programma. 

Il Meccanismo per collegare l’Europa entrerà in vigore retroattivamente dal 1° gennaio 2021

Link
Quadro di finanziamento
  • CEF 2021 - 2027 : Meccanismo per collegare l'Europa - Connecting Europe Facility
Area di interesse
  • Unione Europea