• Condividi su Facebook

Istituita l'impresa comune per il calcolo ad alte prestazioni europeo (EuroHPC)

  • 51900
  • VARIE - UE 13/07/2021
  • INFORMAZIONE

È stato adottato oggi dal Consiglio europeo il regolamento che istituisce l'impresa comune per il calcolo ad alte prestazioni europeo (EuroHPC), che consentirà all'UE e agli altri paesi partecipanti di coordinare i loro sforzi e mettere in comune le loro risorse per rendere l'Europa un leader mondiale nel calcolo ad alte prestazioni.

L'impresa comune potrà attingere ad alcuni finanziamenti di programmi dell'UE, quali Horizon Europe, Europa digitale ed il meccanismo per collegare l'Europa, che, insieme agli investimenti dei partecipanti, renderanno disponibili circa 7 miliardi di euro.

Questi investimenti consentiranno:

  • l'acquisizione di supercomputer extrascale
  • l'ampliamento dell'interconnessione attraverso reti terabit
  • lo sviluppo di applicazioni scientifiche e industriali
  • l'aumento della formazione nell'uso del calcolo ad alte prestazioni
  • la creazione di centri di eccellenza HPC
  • il lancio di programmi di ricerca e innovazione per lo sviluppo di tecnologie europee di fascia alta

Questa decisione permetterà all'Europa di realizzare la propria autonomia strategica e lo Spazio europeo della ricerca, garantendo le transizioni verde e digitale.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea