• Condividi su Facebook

URBACT: al via il secondo round della Call per progetti pilota Transfer Networks

  • 50631
  • VARIE - UE 23/03/2021
  • BANDO

Lanciato da URBACT il secondo round della call per progetti pilota Transfer Networks

Dopo una fase pilota di grande successo, URBACT ha lanciato una seconda tornata di progetti Transfer Network che consentirà a più città in Europa di trasferire e adattare buone pratiche di sviluppo urbano testate nell'ambito del 1° bando. 

In particolare, questo invito a presentare proposte è aperto alle 23 coppie Lead Partner - Lead Expert delle reti attuali e mira a sfruttare l'esperienza acquisita nella prima rete di trasferimento per condividerla con un piccolo gruppo di nuove città in un periodo di tempo più breve. Tutto questo sarà possibile usando un metodo URBACT di scambio e apprendimento provato e testato, e il supporto di esperti e realtà simili.  

Le reti saranno guidate dai Lead Partner dei 23 Transfer Networks finanziati al 1° bando nel 2018 e giunti ormai al termine delle proprie attività.

Il partenariato deve essere composto da 5 soggetti, compreso il Lead Partner, e possono partecipare solo città e aree metropolitane (city partner). Nell'ambito di questo bando le agenzie locali sono considerate city partner

Il budget totale per ogni Transfer Network sarà di 550.000 euro. Inoltre, il programma URBACT fornirà a ciascuna rete approvata un ulteriore budget specifico per la nomina di esperti che sosterranno i partner nella realizzazione delle loro attività transnazionali, sia con contenuti tematici che con metodi di scambio e apprendimento.

Il termine per la candidatura è previsto per il 29 aprile 2021

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Enti locali e Pubblica Amministrazione
Fabbisogni
  • Creazione e/o consolidamento di reti
  • Gestione ambientale, responsabilità sociale
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento