• Condividi su Facebook

MISE: riprogrammazione delle risorse finanziarie destinate al bando grandi progetti R&S FRI

  • 37761
  • Governo Italiano 09/03/2017
  • INFORMAZIONE

Al fine di garantire la massima copertura dei progetti presentati dalle imprese per entrambi gli interventi agevolativi, il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) con decreto ministeriale 24 gennaio 2017 ha provveduto alla ridistribuzione delle risorse stanziate, riducendo quelle di “Agenda digitale” a vantaggio di quelle di “Industria sostenibile” come segue:

  • Industria sostenibile”: incremento delle risorse FRI per il finanziamento agevolato di 75 milioni di euro, da 350 a 425 milioni di euro, e delle risorse FCS di 15 milioni di euro, da 60 a 75 milioni di euro;
  • Agenda digitale": riduzione delle risorse FRI di 75 milioni di euro, da 100 a 25 milioni di euro, e delle risorse FCS di 15 milioni di euro, da 20 a 5 milioni di euro.


Tale scelta è dovuta al notevole interesse delle imprese nei confronti dell’intervento Industria sostenibile, le cui domande sono state presentate con continuità fino a comportare l’esaurimento delle risorse finanziarie, e dell’interesse più contenuto per l’intervento Agenda digitale.

Il decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1 marzo 2017.

Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Area di interesse
  • Territorio nazionale