• Condividi su Facebook

Una corsia veloce per l’innovazione

  • 32186
  • APRE 04/09/2014
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha presentato una nuova azione pilota dal titolo “Corsia veloce per l’innovazione” (CVI) con una dotazione di 100 milioni di euro e annuncia cinque premi all’innovazione nell’ambito di Horizon 2020.
La ”CVI” ha lo scopo di sostenere l’economia europea offrendo alle imprese e alle organizzazioni innovative sovvenzioni che permettano loro di portare fino alla fase della commercializzazione le idee migliori.
L’ iniziativa sottolinea la volontà di sostenere l’innovazione in Europa nel quadro del primo programma di lavoro biennale di Horizon 2020.
E’ stato inoltre confermata la disponibilità di 7 miliardi di euro per i bandi nell’ambito di Horizon 2020 nel corso del 2015 e definisce il calendario per la presentazione delle proposte.

Le domande per la “corsia veloce per l’innovazione” potranno essere presentate a partire dal gennaio 2015.

Saranno finanziati piccoli consorzi composti da 3-5 organizzazioni con una forte partecipazione delle imprese per consentire alle idee più promettenti di completare il processo e accedere al mercato.
La “CVI” è aperta alle idee di tutti i settori tecnologici o applicativi e a tutti i soggetti giuridici stabiliti nell’UE o in un paese associato a Horizon 2020.
I concorsi per i cinque premi all’innovazione cominceranno fra la fine del 2014 e l’inizio del 2015.
I premi, del valore di 6 milioni di euro nel 2015, coprono tre differenti aree tematiche di ricerca:

  1. salute (premio per la riduzione dell’uso degli antibiotici, premio per lo scanner degli alimenti),
  2. ambiente (premio per la riduzione dell’inquinamento atmosferico)
  3. TIC (condivisione collaborativa dello spettro, premio per la trasmissione ottica).

 

 

 

 

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea
Stanziamento in euro
  • 100.000.000