• Condividi su Facebook

Invito a presentare proposte - Programma Erasmus+, azione chiave 3: sostegno alle riforme delle politiche - Iniziative emergenti. Progetti europei di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù

  • 32694
  • GAZZETTA UFFICIALE UNIONE EUROPEA - SERIE C 27/11/2014
  • BANDO

I progetti di cooperazione lungimiranti sono progetti di cooperazione proposti e gestiti da un partenariato di attori chiave al fine di identificare, sperimentare, sviluppare e valutare nuovi approcci innovativi nel campo dell’istruzione, della formazione e della gioventù, che hanno il potenziale di essere integrati e di fornire input utili a migliorare le politiche di istruzione e le politiche giovanili.

I progetti devono incentrarsi sull’innovazione di pratiche e di politiche nei settori dell’istruzione e della gioventù. L’obiettivo specifico di queste attività è quello di fornire una conoscenza approfondita su gruppi target, apprendimento, insegnamento, formazione o situazioni di lavoro giovanile, nonché efficaci metodologie e strumenti utili allo sviluppo di politiche e conclusioni pertinenti per i responsabili politici nei settori di istruzione, formazione e gioventù a tutti i livelli.

Gli obiettivi del presente invito sono i seguenti:

  • Proporre soluzioni innovative, da testare sul campo, alle sfide attuali o future nel campo dell’istruzione, della formazione o della gioventù, che abbiano il potenziale di migliorare e/o trasformare le politiche e le pratiche e che possano avere un impatto sostenibile e sistemico sui sistemi di istruzione, formazione e delle politiche giovanili in Europa;
  • Identificare, sperimentare, sviluppare e valutare nuovi approcci innovativi nei settori dell’istruzione, formazione e gioventù, che abbiano il potenziale di integrarsi nei sistemi ordinari;
  • Sostenere la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco su tematiche lungimiranti tra attori chiave per fornire soluzioni alle sfide attuali nei settori dell’istruzione, formazione e delle politiche giovanili e influire sulla formulazione di nuove politiche in questi campi;
  • Facilitare la raccolta e l’analisi di elementi di prova sostanziali, consentendo alle autorità pubbliche responsabili di sviluppare nuove politiche e pratiche innovative ed efficaci nel campo della formazione e dell’istruzione o nel settore delle politiche giovanili, e di elaborare metodologie concrete per la loro implementazione pratica in futuro;
  • Fornire una conoscenza approfondita su gruppi target, apprendimento, insegnamento, formazione o situazioni di lavoro giovanile, nonché efficaci metodologie e strumenti utili allo sviluppo di politiche e conclusioni pertinenti per i responsabili politici nei settori di istruzione, formazione e gioventù a tutti i livelli;
  • Rafforzare una maggiore attenzione all’innovazione politica nel campo dell’istruzione, formazione o delle politiche giovanili.

L’invito a presentare proposte sostiene progetti in due categorie:

Categoria 1 – Istruzione e formazione

  1. Ridurre le disparità nei risultati di apprendimento che interessano gli alunni provenienti da contesti svantaggiati
  2. Innalzare la qualità dell’istruzione attraverso l’uso dell’analitica e della semantica dell’apprendimento
  3. Promuovere un insegnamento e un apprendimento innovativi e collaborativi
  4. Rendere più accessibili le infrastrutture (fisiche o virtuali) di istituti di istruzione e formazione per l’apprendimento degli adulti e offrire opportunità di apprendimento modulare certificato
  5. Migliorare la qualità e aumentare l’eccellenza nell’istruzione e formazione professionale
  6. Riformare l’istruzione superiore per renderla più diversificata, reattiva e competitiva

Categoria 2 – Gioventù
Utilizzare la partecipazione per via elettronica come strumento per favorire la responsabilizzazione e la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica.

Scadenze
  • : Termine per l'invio delle proposte
Link
Identificativo dell'invito
  • EACEA/33/2014
Quadro di finanziamento
  • ERASMUS+ : Programma Erasmus Plus 2014-2020
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Associazioni di categoria
  • Organismi di ricerca
  • Enti locali e Pubblica Amministrazione
  • Grandi imprese
  • PMI
Fabbisogni
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
  • Ricerca e innovazione
  • Studi ed attività di supporto
  • Creazione e/o consolidamento di reti
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 17 000 000