• Condividi su Facebook

Erasmus+: Sostegno alle PMI che si impegnano in attività di apprendistato

  • 34401
  • GAZZETTA UFFICIALE UNIONE EUROPEA - SERIE C 20/10/2015
  • BANDO

E' uscito nell'ambito del programma Erasmus+, il bando EACEA/41/2015 Azione chiave 3 - Sostegno alle piccole e medie imprese impegnate in attività di apprendistato

L’obiettivo dell'invito è quello di incoraggiare la presentazione di proposte tese a sostenere le piccole e medie imprese (PMI) che offrono programmi di apprendistato, sia che si impegnino per la prima volta sia che aumentino in misura considerevole la loro offerta in materia. Si noti che il bando non eroga alcun sostegno finanziario diretto alle PMI, ma mira ad aumentare l’offerta di programmi di apprendistato che è uno dei principali obiettivi nel quadro dell’alleanza europea per l’apprendistato.

Le proposte devono essere presentate nell’ambito di uno dei due lotti descritti:

a) partenariati sul rafforzamento delle capacità degli organismi di intermediazione o partenariati istituiti da imprese di grandi dimensioni a sostegno delle PMI (lotto 1).

b) reti e organizzazioni di livello europeo che sostengono le PMI attraverso i propri membri o affiliati nazionali (lotto 2).

In particolare, nel caso del Lotto 1, i progetti devono realizzare la seguente attività: rafforzamento delle capacità degli organismi di intermediazione (camere di commercio, industria e artigianato e altre organizzazioni professionali) o utilizzo della catena di approvvigionamento delle imprese di più grandi dimensioni per sviluppare e istituire strutture di supporto per le PMI, in particolare per le PMI prive di esperienze pregresse in materia di apprendistato.

Questi partenariati devono comprendere la cooperazione a livello transnazionale, transfrontaliero e interregionale e/o a livello settoriale in almeno due Paesi Erasmus+ ammissibili al bando, uno dei quali deve essere un cd. Paese del programma.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 15 gennaio 2016.

Il contributo UE potrà coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto e sarà compreso tra 300.000 e 600.000 euro per i progetti sul lotto 1 e tra 600.000 e 800.000 euro per i progetti sul lotto 2.

Scadenze
  • : Termine per la presentazione delle proposte
Link
Quadro di finanziamento
  • ERASMUS+ : Programma Erasmus Plus 2014-2020
Area di interesse
  • Unione Europea