• Condividi su Facebook

Terzo cut-off Fase 2 dello Strumento PMI di Horizon 2020 nell'ambito dell'EIC: 1658 proposte progettuali ricevute

  • 41740
  • VARIE - UE 29/05/2018
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

La Commissione europea ha ricevuto 1658 proposte da 38 paesi per la fase 2 dello SME Instrument in occasione del terzo cut-off del 23 maggio 2018 - il terzo nell'ambito dello European Innovation Council (EIC).

Le piccole e medie imprese che cercano finanziamenti nell'ambito dello strumento per le PMI di Horizon 2020 in Fase 2 possono ricevere da 0,5 a 2,5 milioni di euro dall'UE per cofinanziare fino al 70% il loro progetto di innovazione, in particolare attività come dimostrazione, testing, piloting e scaling up. Inoltre, le imprese beneficieranno di 12 giorni di servizi gratuiti di business coaching and acceleration.

La maggior parte delle proposte sono state presentate da imprese spagnole (261), seguite dalle italiane (187) e inglesi (126).

Lo SME Instrument nella nuova "versione EIC" è completamente bottom-up, vale a dire non esistono più i topic, e le proposte sono classificate unicamente sulla base delle parole chiave definite dalle imprese proponenti. Le top keyword inserite sono state health, ICT e engineering and technology.

Le proposte saranno ora valutate in remoto da esperti di innovazione. Le proposte migliori saranno poi sottoposte ad un secondo step di valutazione - una intervista di fronte ad una giuria composta da esperti di innovazione e business. Le interviste impegneranno circa 135 imprese, e circa la metà di esse verranno finanziate. Le interviste avranno luogo a Bruxelles nella settimana 25-29 giugno.

I risultati per questa scadenza saranno pubblicati intorno a luglio 2018. Il prossimo cut-off per la Fase 2 sarà il 10/10/2018. 

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-INNOSMEs : INNOVAZIONE NELLE PMI nell'ambito dell'obiettivo specifico "Leadership nelle tecnologie abilitanti e industriali" del pilastro Leadership Industriale di Horizon 2020
Area di interesse
  • Unione Europea