• Condividi su Facebook

Economia circolare: definito il nuovo Piano d'Azione dell'Unione europea

  • 46862
  • Press Corner - Commissione europea 11/03/2020
  • COMUNICATO STAMPA

Circular Action PlanL’11 marzo la Commissione europea ha adottato un nuovo Piano d'Azione per l'Economia Circolare - uno dei principali elementi costitutivi dello European Green Deal, la nuova agenda europea per la crescita sostenibile.

Con misure lungo l'intero ciclo di vita dei prodotti, il nuovo Piano d'Azione mira a rendere la nostra economia adatta ad un futuro verde, a rafforzare la nostra competitività proteggendo al tempo stesso l'ambiente e a dare nuovi diritti ai consumatori.

Il nuovo Piano si concentra sulla progettazione e la produzione per un'economia circolare, con l'obiettivo di garantire che le risorse utilizzate siano mantenute nell'economia europea il più a lungo possibile. Il piano e le iniziative in esso contenute saranno sviluppate con lo stretto coinvolgimento della comunità imprenditoriale e degli stakeholder.

La Commissione farà in modo che la transizione verso un'economia circolare offra opportunità a tutti, senza lasciare nessuno indietro. Il Piano d'Azione per l'Economia Circolare presentato nell'ambito della strategia industriale dell'UE presenta misure per:

  • fare in modo che i prodotti sostenibili diventino la norma
  • responsabilizzare i consumatori, che avranno accesso ad informazioni sulla sostenibilità dei prodotti per aiutarli ad effettuare scelte responsabili dal punto di vista ambientale;
  • focalizzarsi sui settori che utilizzano più risorse e dove il potenziale di circolarità è elevato;
  • garantire meno rifiuti.
Link
Area di interesse
  • Unione Europea