• Condividi su Facebook

Pubblicato lo studio della Commissione europea "The impact of sex and gender in the COVID-19 pandemic"

  • 47694
  • VARIE - UE 28/05/2020
  • PUBBLICAZIONE

E' online lo studio "The impact of sex and gender in the COVID-19 pandemic", sviluppato dal gruppo di esperti della Commissione europea, che esamina l'impatto delle differenze di sesso e di genere nell'attuale pandemia di Covid-19

Alcune delle questioni chiave affrontate dal documento sono: le differenze di sesso nelle risposte immunitarie, i fattori di rischio specifici del genere, le campagne di prevenzione sensibili al genere e l'onere socioeconomico specifico di genere delle misure di sicurezza pubblica.

Anche se le malattie infettive possono colpire tutti, il sesso e il genere possono avere un impatto significativo sulle risposte immunitarie e sul decorso della malattia nel corpo umano. È importante notare che gli impatti biologici della pandemia si intersecano con sfide sociali e sistemiche più ampie, come la limitata assistenza sanitaria e le risorse economiche e logistiche.

Nel caso di Covid-19, il documento riporta che le statistiche attuali a livello mondiale mostrano un numero maggiore di uomini rispetto alle donne morti per infezione acuta, mentre le donne sono proiettate a soffrire più degli uomini per le conseguenze sanitarie, economiche e sociali della pandemia a lungo termine.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea