• Condividi su Facebook

Ripresa post-Covid: sostegno europeo alle regioni per collaborare su progetti pilota innovativi

  • 49722
  • VARIE - UE 07/01/2021
  • INFORMAZIONE

La Commissione ha annunciato i vincitori di una nuova iniziativa finanziata dall'UE per i partenariati interregionali in quattro aree: soluzioni innovative legate al coronavirus, economia circolare nella salute, turismo sostenibile e digitale e tecnologie dell'idrogeno nelle regioni ad alta intensità di carbonio. L'obiettivo di questa nuova azione pilota è di mobilitare gli attori regionali e nazionali dell'innovazione per affrontare l'impatto del coronavirus.

A seguito di un invito a manifestare interesse lanciato dalla Commissione nel luglio 2020, sono stati selezionati quattro partenariati interregionali, con una o più regioni di coordinamento in testa:

  • País Vasco (ES), insieme a tre regioni, si concentrerà sul sostegno a un settore industriale emergente per la previsione e la prevenzione della pandemia di coronavirus;
  • nel campo dell'economia circolare nel settore sanitario, il partenariato RegioTex sull'innovazione tessile coinvolge 16 regioni guidate dal Portogallo settentrionale (PT);
  • nel campo del turismo sostenibile e digitale, la partnership coordinata dalla Time Machine Organization, una rete di cooperazione internazionale nel campo della tecnologia, della scienza e del patrimonio culturale, coinvolge cinque regioni e Cipro, guidate dalla Turingia (DE)
  • per consentire lo sviluppo di soluzioni innovative basate sulle tecnologie dell'idrogeno nelle regioni ad alta intensità di carbonio, verranno fondati due partenariati: la European Hydrogen Valleys partnership che riunisce 12 regioni guidate da Aragona (ES), Auvergne Rhône Alpes (FR), Normandia (FR) e Northern Netherlands (NL), e la partnership guidata dalla regione di Košice (SK) con altre quattro regioni.

Questi partenariati beneficeranno del sostegno degli esperti della Commissione, che forniranno, tra l'altro, consigli su come combinare al meglio i fondi dell'UE per finanziare i progetti. Oltre a questo sostegno pratico da parte della Commissione, ogni partenariato può beneficiare di un servizio di consulenza esterna fino a 100.000 euro per attività di scale-up e commercializzazione. 

Link
Area di interesse
  • Unione Europea