• Condividi su Facebook

Voucher3i: presentate a Invitalia oltre 2.7000 domande

  • 50044
  • Governo Italiano 08/02/2020
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

Sono 2.749 le richieste di Voucher 3i presentate a Invitalia da parte di 911 start up innovative tra il 15 giugno e il 31 dicembre 2020. Complessivamente sono stati richiesti contributi per 11.3 milioni di euro.

Finora sono stati concessi 2.307 voucher, corrispondenti a 9.47 milioni di euro di contributi, finalizzati all'acquisto di servizi specialistici resi a 851 start-up da consulenti in proprietà industriale (per il 87%) e da avvocati (13%).

Il tasso di ammissione delle domande è stato quindi pari all’85% di quelle presentate (420 quelle respinte e 22 quelle in attesa di valutazione). La principale motivazione di non ammissibilità della richiesta di voucher è collegata alla non esaminabilità della richiesta (324 casi) per problemi di compilazione e/o per il mancato rispetto delle disposizioni di sottoscrizione dei documenti necessari.

La fornitura dei servizi deve concludersi entro 120 giorni dal riconoscimento del Voucher, pena la revoca dello stesso. Al 31 dicembre 2020, a causa del mancato rispetto del termine di fornitura del servizio, sono stati revocati 81 Voucher.

Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Area di interesse
  • Territorio nazionale