• Condividi su Facebook

Accordo raggiunto sul nuovo Meccanismo per collegare l'Europa 2021-2027

  • 50441
  • Press Corner - Commissione europea 12/03/2021
  • COMUNICATO STAMPA

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo sulla proposta relativa al Meccanismo per collegare l'Europa (CEF), con un bilancio di 33,7 miliardi di euro per il periodo 2021-2027.

Il Meccanismo per collegare l'Europa sostiene gli investimenti nelle reti infrastrutturali europee dei trasporti, dell'energia e digitali.

Nel settore trasporti, il programma perseguirà gli obiettivi della strategia per una mobilità intelligente e sostenibile, contribuendo alla riduzione del 90% delle emissioni di CO2 entro il 2050 e alla realizzazione di un sistema competitivo, sicuro e accessibile.

Per quanto riguarda il settore energetico, CEF avrà l'obiettivo di integrare ulteriormente il mercato interno dell'energia, accrescendo l'interoperabilità transfrontaliera delle reti e agevolando la decarbonizzazione e la cooperazione energetica per conseguire gli obiettivi in materia di energia e clima. Il programma rafforzerà le priorità del quadro politico TEN-E riveduto attraverso un sostegno mirato ai principali progetti infrastrutturali che collegano i sistemi energetici dell'UE.

Per la componente digitale del programma, è previsto lo sviluppo e la diffusione di infrastrutture digitali transfrontaliere innovative, sicure e sostenibili, anche applicate ai trasporti e ai servizi, con una connettività ad alta velocità accessibile alle diverse regioni d'Europa e alle comunità rurali. 

L'accordo provvisorio dovrà ora essere approvato formalmente dal Parlamento europeo e dal Consiglio.

Link
Quadro di finanziamento
  • CEF 2021 - 2027 : Meccanismo per collegare l'Europa - Connecting Europe Facility
Area di interesse
  • Unione Europea