• Condividi su Facebook

La Tunisia si associa ad Horizon 2020

  • 34533
  • APRE 02/12/2015
  • INFORMAZIONE

La Tunisia è il primo paese arabo ed africano a poter beneficiare nel 2016 dello status di Paese Associato ad Horizon 2020 e potrà disporre di questo status dal momento della ratifica e notifica dell'accordo specifico con l'Unione Europea. L'accordo non ha applicazione retroattiva.

I ricercatori e innovatori provenienti dalla Tunisia saranno ora in grado di partecipare ad Horizon 2020, il programma quadro dell'UE per la ricerca e l'innovazione, alle stesse condizioni dei loro colleghi degli Stati membri dell'UE e di altri 13 paesi associati. L'accordo di associazione con la Tunisia per Horizon 2020 è stato firmato il 1° dicembre 2015 da Carlos Moedas, commissario europeo per la Ricerca, la Scienza e l'Innovazione, e Chiheb Bouden, ministro tunisino per l'Alta Formazione e la Ricerca Scientifica.

L’Unione Europea ha finanziato in Tunisia il progetto Pasri, (progetto di sostegno al sistema di ricerca e innovazione) lanciato tre anni fa, con un budget di 12 milioni di euro, che ha realizzato un tasso di successo del 100% e agevolato 2.300 tra studenti e ricercatori e in particolare questo progetto ha consentito di formare più di 414 ricercatori tunisini nell'elaborazione di progetti di ricerca da presentare successivamente, con le modalità previste da Horizon 2020.

 

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea