• Condividi su Facebook

Intelligenza artificiale: online il nuovo studio quantitativo della Commissione europea sull'adozione delle tecnologie di IA da parte delle imprese

  • 48252
  • VARIE - UE 28/07/2020
  • PUBBLICAZIONE

La Commissione Europea ha pubblicato il primo studio quantitativo sull'adozione delle tecnologie di Intelligenza Artificiale (AI) da parte delle imprese europee.

Lo studio contribuirà a monitorare l'adozione dell'IA negli Stati membri e a valutare le sfide affrontate dalle imprese nell'adozione della tecnologia.

In breve, l'indagine ha rilevato che quattro imprese su dieci (42%) hanno adottato almeno una tecnologia di IA, di cui un quarto ne ha già adottate almeno due. Quasi il doppio della percentuale delle grandi imprese (39%) utilizza due o più tecnologie di IA rispetto alle micro (21%) e alle piccole imprese (22%). Un totale del 18% ha in programma di adottare l'IA nei prossimi due anni, mentre il 40% delle imprese partecipanti non utilizza l'IA, né prevede di farlo in futuro. La consapevolezza complessiva dell'IA tra le aziende è comunque elevata in tutta l'UE, attestandosi al 78%.

Lo studio ha anche trovato tre barriere interne che le imprese si trovano ad affrontare quando adottano tecnologie di IA: il 57% ha infatti avuto difficoltà ad assumere nuovo personale con le giuste competenze, mentre poco più della metà (52%) ha dichiarato che il costo dell'adozione delle tecnologie di IA è un freno per la propria impresa. Infine, anche il costo dell'adattamento dei processi operativi è stato uno dei tre problemi chiave (49%).

Link
Area di interesse
  • Unione Europea