• Condividi su Facebook

Clima, energia e mobilità: pubblicato il Programma di lavoro 2021-2022 di Horizon Europe

  • 51530
  • UNIONE EUROPEA 15/06/2021
  • INFORMAZIONE

E' stato pubblicato il Programma di lavoro 2021-2022 del Cluster Climate, Energy and Mobility di Horizon Europe.

Il programma di lavoro descrive i contenuti, indica le date di pubblicazione e di scadenza e il budget relativi ai bandi del primo biennio sui temi del clima, dell'energia e dei trasporti.

L’obiettivo del cluster è di accelerare la duplice transizione verde e digitale dell'economia, dell'industria e della società europee al fine di conseguire la neutralità climatica in Europa entro il 2050. Il passaggio alla neutralità climatica, insieme a una più rapida digitalizzazione e a cambiamenti economici e sociali accelerati, trasformerà infatti i settori dell'energia e della mobilità nei prossimi decenni rendendoli sempre più interconnessi. La ricerca e l'innovazione influenzeranno pesantemente la velocità con cui queste transizioni potranno avvenire, attraverso lo sviluppo di un ampio portafoglio di alternative climaticamente neutre per le attività che producono emissioni, basate spesso su un maggiore accoppiamento settoriale, la digitalizzazione, l'integrazione dei sistemi e lo sfruttamento, ove opportuno, dell'esistente programma di osservazione e monitoraggio della Terra Copernicus. 

Le destinazioni e i bandi del programma di lavoro Climate, Energy and Mobility

Nell'ambito di questo cluster, le call mirano a sostenere il raggiungimento delle zero emissioni di gas a effetto serra nei settori dell'energia e della mobilità, aumentando la loro competitività, resilienza e utilità per tutti i cittadini.

Più specificamente, il cluster 5 mira a contribuire a sei impatti previsti nel Piano Strategico, attraverso le destinazioni (=obiettivi) corrispondenti in questo programma di lavoro:

  • Transizione verso una società e un’economia climaticamente neutre e resilienti
  • Transizione pulita e sostenibile dei settori dell’energia e dei trasporti
  • Approvvigionamento energetico efficiente, pulito, sostenibile, sicuro e competitivo
  • Uso efficiente e sostenibile dell’energia
  • Mobilità climaticamente neutra e rispettosa dell’ambiente
  • Sistemi di mobilità sicuri, senza interruzioni, intelligenti, inclusivi, resilienti, climaticamente neutri e sostenibili.

Destination 1 - Climate sciences and responses for the transformation towards climate neutrality

Permettere la transizione verso una società e un'economia resilienti e neutrali dal punto di vista climatico, migliorando la conoscenza del sistema Terra e la capacità di prevedere e proiettare i suoi cambiamenti sulla base di diversi fattori naturali e socioeconomici. Migliorare, inoltre, la comprensione della risposta della società e dei cambiamenti comportamentali e permettere una migliore stima degli impatti del cambiamento climatico, la progettazione e valutazione di soluzioni e percorsi per la mitigazione e l'adattamento al cambiamento climatico e la relativa trasformazione sociale.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 2 - Cross-sectoral solutions for the climate transition

Questa destinazione affronta aree tematiche trasversali che possono fornire soluzioni chiave per il clima, l'energia e la mobilità, ovvero le batterie, l'idrogeno, l'innovazione di comunità e città, le tecnologie dirompenti a uno stadio iniziale e il coinvolgimento dei cittadini.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 3 - Sustainable, secure and competitive energy supply

Sostiene un approvvigionamento energetico sostenibile, sicuro e competitivo. In particolare, include attività nelle aree dell'energia rinnovabile, sistemi e reti energetiche e stoccaggio di energia, cattura, l'utilizzo e lo stoccaggio del carbonio (CCUS).

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 4 - Efficient, sustainable and inclusive energy use

Sostiene attività che affrontano il lato della domanda di energia, in particolare per un uso più efficiente dell'energia da parte di edifici e industria.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 5 - Clean and competitive solutions for all transport modes

Questa Destination è volta a migliorare l'impronta ambientale e climatica e a sostenere la competitività delle diverse modalità di trasporto.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Destination 6 - Safe, resilient transport and smart mobility services for passengers and goods

Ottenere significativi benefici ambientali, economici, sociali e in termini di sicurezza, riducendo gli incidenti causati da errori umani, diminuendo la congestione del traffico, riducendo il consumo di energia e le emissioni dei veicoli, aumentando l'efficienza e la produttività delle operazioni di trasporto merci.

Le call for proposals contenute nel Work Programme sono le seguenti:

Quadro di finanziamento
  • HEU-2.5-ClimateEnergyMobility : Cluster “Climate, Energy and Mobility” del Pillar II (Global challenges and European industrial competitiveness) di Horizon Europe
  • Horizon EU 2021-2027 : Horizon Europe - il 9° Programma Quadro di Ricerca e Innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea