• Condividi su Facebook

MISE: al via il Fondo per la salvaguardia delle imprese e dei lavoratori

  • 49939
  • Governo Italiano 01/02/2021
  • INFORMAZIONE

Al via le domande di accesso al Fondo salvaguardia imprese, che acquisisce partecipazioni dirette di minoranza nel capitale di rischio di imprese in difficoltà economico-finanziaria.

Con una dotazione complessiva di 300 milioni di euro, il Fondo è stato creato per risolvere crisi aziendali attraverso nuovi processi di ristrutturazione e attenuare le conseguenze del Covid sul tessuto produttivo italiano.

Le aziende interessate a candidarsi dovranno proporre un piano di ristrutturazione al fine di garantire la continuità di impresa e tutelare l’occupazione, attivando capitali a sostegno dell’attuazione del piano stesso.

Invitalia è responsabile della gestione della misura e si occuperà dell'operazione d'investimento unitamente e contestualmente a:

  • investitori privati indipendenti che apportino almeno il 30% delle risorse previste (nel caso di operazioni a favore di imprese in difficoltà non ai sensi degli orientamenti comunitari);
  • all’impresa proponente e/o ad altri investitori che garantiscano un contributo proprio pari ad almeno il 25% per le piccole imprese, 40% medie imprese e 50% grandi imprese (nel caso di operazioni a favore di imprese in difficoltà ai sensi degli orientamenti comunitari).

Per ogni singola operazione l'intervento totale non potrà essere superiore a 10 milioni di euro. La durata della partecipazione sarà di 5 anni con condizioni per l’exit definite già nell’operazione di investimento.

Link
Quadro di finanziamento
  • MISE : Ministero dello sviluppo economico
Area di interesse
  • Territorio nazionale